IMPACCO CAPELLI PROTETTIVO

impacco capelli protettivo per il mare capelli secchi sfibrati tinti sale sole cloro - Flower Tales cosmetica naturale fai da teVeloce ricetta per creare un impacco capelli protettivo molto efficace, pensato per giornate di mare dove i nostri capelli vengono fortemente stressati dal sole, dal vento e dal sale. Questo impacco protettivo è ottimo anche per lunghe giornate di lavoro sotto il sole o per lunghi pomeriggi in piscina, o semplicemente per chi ha capelli molto molto secchi o sfibrati.

Impacco capelli protettivo all’olio di cotone e agenti sostantivanti:

ingredienti:

Procedimento:

  • avaggio impacco capelli protettivo per estate mare capelli secchi e fragili stress - Flower Tales cosmetica naturale fai da tePartiamo dal cuoio capelluto: applicare uniformemente dell’olio di jojoba su tutto il cuoio capelluto, soprattutto sulla parte superiore della testa. Questo procedimento va fatto in più applicazioni, prendendo poco olio per volta. Massaggiare con movimenti circolari il cuoio capelluto per far assorbire l’olio.
  • Dopo aver applicato il Jojoba, in una ciotola inserire 35 ml di olio di cotone ( o di cocco), 0,5 ml di vitamina E, 0,5 ml di Q10 in squalano vegetale e 1 ml di lecitina liquida. Mescolare molto bene e aggiungere 1 ml l’olio di ricino (fondamentale) mescolare ulteriormente finché tutti gli ingredienti non sono amalgamati. Se si hanno i capelli lunghi e spessi l’impacco può essere aumentato fino a 60 ml complessivi ma considerate che sotto il sole una quantità eccessiva di impacco può risultare disagevole.
  • Infine aggiungere 1 goccia di olio essenziale di basilico e una goccia di olio essenziale di lavanda, che non sono foto-sensibilizzanti, sono indicati per i capelli e evitano che sotto il sole l’odore dell’olio non risulti nauseante (se soffrite molto l’odore è consigliabile usare l’olio di cocco anziché quello di cotone, o fare metà e metà).
  • Applicare, con l’aiuto di un pettine, l’impacco dalla base fino alle punte dei capelli, massaggiando i capelli evitando di coinvolgere il cuoio capelluto, non abbondare con l’applicazione.
  • Mettere in piega i capelli, con la vostra acconciatura preferita per il mare, mettersi un asciugamano sulle spalle per proteggere i vestiti finché non sarete in costume.
  • Tenete l’impacco per tutta la giornata al mare, resisterà anche dopo il bagno, anche dopo cambi di acconciatura. Dopo il mare lavate i capelli con il vostro shampoo preferito, se la sera dovete uscire e il capello vi sembra appesantito ripetete lo shampoo, se invece il giorno dopo dovete tornare al mare sono sconsigliabili due lavaggi, anzi applicate la maschera capelli doposole.
  • Dopo il lavaggio, a capelli umidi, ma non bagnati, applicare il gel di aloe vera sul cuoio capelluto massaggiando bene cercando, una goccia alla volta di distribuirlo su tutta la testa, sopratutto sulle parti di pelle più esposte al sole. Il gel di Aloe Vera Flower Tales ha un pratico contenitore facilmente schiacciabile con tappo tricologico con beccuccio di precisione che rilascia il prodotto goccia a goccia.

 

Ti è piaciuta questa ricetta? Prova a riprodurla con gli ingredienti Flower Tales:

Clicca sul prodotto per approfondimenti

Olio di jojoba – Olio di Cotone – Olio di Ricino – Vitamina E – Q10 in squalano vegetale Lecitina Liquida – Olio essenziale di Basilico – Olio essenziale di Lavanda – Aloe vera gel

Altri articoli:


flower tales - cosmetica naturale fai da te
flower tales - cosmetica naturale fai da te
COMMENTA - flower tales - cosmetica naturale fai da te TORNA SU - flower tales - cosmetica naturale fai da te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA SU - flower tales - cosmetica naturale fai da te