SHAMPOO CON SLES AL BASILICO

ricetta shampoo con sles e pompelmo e proteine del grano - Flower Tales cosmetica naturale fai da teEfficace ma delicato shampoo condizionante per capelli a base di SLES (w:sodio lauriletere solfatoche sfrutta le proprietà degli oli essenziali di pompelmo e basilico e le azioni condizionanti ed idratanti delle proteine del grano. Nonostante le informazioni (per altro poco approfondite) che girano attorno al sodium laureth sulfate, noi riteniamo lo SLES un prodotto sicuro e non nocivo per il nostro corpo. Bisogna considerare che lo SLES da noi utilizzato è già diluito in soluzione acquosa ed è molto meno aggressivo di altri prodotti equivalenti. In questa ricetta lo SLES è comunque abbinato alla cocamidopropyl betaina per trovare il giusto compromesso fra aggressività ed efficacia. Per addensare lo SLES abbiamo usato del comunissimo sale da cucina. Questa ricetta è davvero semplice e richiede un’unica fase. Consigliamo di abbinare questo shampoo al balsamo condizionante all’olio di monoi che trovate in questa ricetta.

Shampoo con SLES condizionante per capelli, ingredienti:

  • 49 grammi circa di Acqua (100 grammi meno il peso di tutti gli altri ingredienti)

    ricetta shampoo con sles e pompelmo condizionante - Flower Tales cosmetica naturale fai da te

    Lo shampoo finito, “colorato” dalle proteine del grano.

  • 30 grammi di SLES
  • 10 grammi di cocamidopropyl betaina
  • 4 grammi di disodio coccoanfodiacetato
  • 2 grammi di  glicerina
  • 2 grammi di proteine del grano idrolizzate
  • 1 grammo sale
  • 1 grammo acido salicilico sciolto in alcol ( qb)
  • 0,15 grammi di gomma di guarQuat
  • 0,6 EcobioGuard
  • Olio essenziale di basilico e di pompelmo (14-15 gocce circa in tutto, calibrare a piacere)
  • Acido lattico (solo se serve, qb per portare il pH a 5)

Procedimento:

In un contenitore alto (tipo un w:becher) versate l’acqua calda e aggiungete la gomma di guar, poco alla volta mescolando; frullare il tutto e lasciare raffreddare. Una volta raffreddato aggiungere il sale da cucina assicurandosi che si sciolga completamente. Aggiungete uno alla volta mescolando lentamente i rimanenti ingredienti partendo dalla glicerina. Se avete difficoltà ad amalgamare usate un frullatore ad immersione, ricordate però che lo scopo è formare meno bolle possibili, evitate quindi gli aero-latte. Aggiungete gli oli essenziali e regolate il pH  (se necessario), con l’acido l’attico o citrico, fino a portarlo a 5.

Articoli correlati:

Download ricetta shampoo con SLES al pompelmo


flower tales - cosmetica naturale fai da te
flower tales - cosmetica naturale fai da te
COMMENTA - flower tales - cosmetica naturale fai da te TORNA SU - flower tales - cosmetica naturale fai da te

10 pensieri su “SHAMPOO CON SLES AL BASILICO

    • Flower Tales dice:

      con altri quaternari idrosolubili, bisogna però ricordare che il Guar.Quart è un prodotto particolarmente ecosostenibile, cosa non comune fra i quaternari.

    • Flower Tales dice:

      Si purché si tenga in considerazione tutte le indicazioni riportate in etichetta (dove troverai i parametri da rispettare per evitare che l’ammonio liberi ammoniaca o perda di qualità, visto che questo shampoo prevede acido salicilico). Se si usa l’ammonio al posto dello sles, il grammo di sale non serve.

    • Flower Tales dice:

      Ciao 🙂

      la SAL (la percentuale di SOSTANZA ATTIVA LAVANTE contenuta in un detergente) complessiva cambia a seconda dei tensioattivi che usi, devi conoscere la SAL dei tensioattivi che stai usando per calcolare la SAL finale del tuo detergente. La SAL varia da tensioattivo a tensioattivo (e da fornitore a fornitore), dipende quindi da quelli che hai tu.

      Se hai tensioattivi Flower Tales, trovi la SAL in etichetta.
      Se non hai tensioattivi Flower Tales: devi chiedere al produttore dove hai acquistato il tensioattivo qual è la SAL specifica (i tensioattivi in commercio non sono puri ma in soluzione, la percentuale di acqua nella miscela determina la SAL del tensioattivo stesso, quindi lo SLES venduto da “Venditore 1” potrebbe avere SAL diversa da quello venduto da “Venditore 2”).

      Per uno shampoo ti consigliamo una SAL del 10-15% .

      Grazie per averci posto questo tuo dubbio, visto che è un tema non ancora affrontato su flowetales.it hai appena dato lo spunto per approfondirlo. Faremo un articolo sulla SAL e su come calcolarla.

      Ciao 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA SU - flower tales - cosmetica naturale fai da te