BALSAMO CAPELLI AL GINSENG

balsamo capelli ginseng e mango (ricetta ingredienti)Nutriente, idratante e voluminizzante: queste sono le funzioni di base del balsamo capelli ginseng e mango di cui vi propongo la sua ricetta in questo post (video in basso). Il balsamo, inoltre, contiene oleolito di ginseng rosso coreano, con proprietà energizzanti ed ossigenanti: per un cuoio capelluto pulito e un’azione rinforzante sul bulbo dei capelli!

Mi sono ispirato principalmente alla ricetta del balsamo mango mandarino ma l’ho rivisitato e adattato al mio tipo di capelli.

Questo balsamo è ricco di attivi idratanti come il pantenolo, l’acido ialuronico, le proteine del grano, il burro di mango e l’olio di jojoba. L’esterquat dona a questo balsamo una consistenza perfetta. Infine ho aggiunto l’oleolito di ginseng per avere un’azione stimolante sul cuoio capelluto. Last but not least, consiglio di utilizzare questo balsamo anche come impacco pre-shampoo o come maschera per ottenere il massimo dalle materie prime inserire al suo interno. Di seguito troverete la ricetta per 100 grammi. Il video-tutorial integrale lo troverete anche sul mio canale RasAlamiahIT e non dimenticatevi di iscrivervi per rimanere sempre aggiornati sugli ultimi video!

Balsamo capelli ginseng e mango, ingredienti

Fase A della ricetta Balsamo capelli ginseng e mangoFase A

Acqua 74,2 g

Guar Quat 0,2 g

Glicerina vegetale 3 g


balsamo capelli ginseng (ricetta) - FASE BFase B

Esterquat 8 g

Burro di mango 1 g

Dicraprilil etere 1 g

Olio di Jojoba 2 g

Tocoferolo 1 g

Alcol Cetilstearilico 5 g


fase C del balsamo capelli ginseng Fase C

Proteine del grano (o Fitocheratina)* 1 g

Pantenolo 1 g

Oleolito di Ginseng coreano 1 g

Acido ialuronico 2 g

Conservante Ecobio GUARD 0,6 g

O.E arancio dolce 8 gocce

Fragranza Mami Wata 8 gocce


Balsamo capelli ginseng e mango, procedimento

Versare, poco a poco, a pioggia il Guar Quat in acqua calda e mescolare bene. Lasciare riposare alcuni minuti, portare il pH a 5, e mescolare nuovamente finché non otterremo un gel limpido (può avere bollicine, ma non parti in sospensione); aggiungere la glicerina.

Mentre la fase A riposa, si può iniziare con la fase B. Aggiungere l’esterquat e tutti gli altri ingredienti riportati nella ricetta. Scaldiamo entrambe le fasi (A e B). Una volta sciolta la fase B e scaldata la fase A, versiamo il nostro composto sciolto nel gel e emulsioniamo con l’aiuto di un frullatore ad immersione o analogo. Una volta che la nostra emulsione si sia raffreddata per bene, aggiungiamo gli attivi della fase C. Infine aggiungiamo il conservante e misuriamo il pH che deve essere 5. Nel caso in cui il pH è più alto, procediamo gradualmente con dell’acido lattico e misuriamo il pH dopo ogni goccia. Il balsamo capelli ginseng e mango è pronto!

Video-tutorial del balsamo capelli ginseng e mango

Sostituzioni:

* Se le proteine del grano idrolizzate pure Flower Tales si usano dallo 0,2% all’1%; la fitocheratina (e tutte le proteine del grano diluite) si usa dall’1% al 5%, con conseguente variazione dell’acqua in fase A.

 

Altre ricette e letture consigliate

Se il balsamo capelli ginseng e mango ti è piaciuto allora può interessarti anche:

Ricette simili

Guide alla cura dei capelli

Altre ricette


flower tales - cosmetica naturale fai da te
flower tales - cosmetica naturale fai da te
COMMENTA - flower tales - cosmetica naturale fai da te TORNA SU - flower tales - cosmetica naturale fai da te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TORNA SU - flower tales - cosmetica naturale fai da te