SOLUZIONE DI SODA CAUSTICA

Come fare la soluzione di soda caustica? Si tratta di un processo tanto semplice quanto delicato, per questo la soda caustica è considerata pericolosa: perché è facile farne un utilizzo improprio ed è altrettanto facile sottovalutarne la pericolosità in determinate situazioni. Di per se la soda caustica (w:idrossido di sodio NaOH) trovabile in commercio è un prodotto granulare molto stabile ma al contatto con l’acqua scatena una reazione chimica molto pericolosa e diventa un potente corrosivo, va conservato quindi sempre ben sigillato e all’asciutto perché tende ad assorbire l’umidità dell’aria.

La soluzione di soda caustica nella cosmetica naturale fai da te:

soluzione di soda caustica - idrossido di sodio granulare Na OH - Flower Tales

Idrossido di sodio Na OH

L’idrossido di sodio è molto solubile in acqua, a 20° C è solubile oltre 1kg per litro (1090 g/L a 193° K – 20°C), è moderatamente solubile anche in etanolo (circa 140 g/l). Nella preparazione dei cosmetici naturali fai da te la soluzione di soda caustica viene utilizzata con una concentrazione (non satura) del 20%, in questo moto si ha una soluzione stabile e abbastanza sicura, che va comunque utilizzata con le giuste precauzioni. Laboratori cosmetici professionali la usano in concentrazione al 30%. Vista la facile reperibilità del prodotto pronto all’uso in soluzione 20% e la pericolosità di una sua preparazione domestica, consigliamo di utilizzare il prodotto già diluito anziché provare a produrla in casa, anche perché di soda caustica nei cosmetici ne serve veramente poca e le confezioni di soda caustica pura granulare sono sempre troppo abbondanti.  Il suo uso principale nella cosmetica fai da te è regolare il pH delle nostre preparazioni, se questo è troppo acido, va quindi utilizzata con un contagocce e inserita una goccia alla volta, e dopo ogni aggiunta bisogna mescolare il cosmetico e misurare nuovamente il pH.  Non aggiungete più di una goccia alla volta.  Pura o in soluzione la soda caustica è usata anche per fare i saponi. La soluzione può essere usata anche per creare il sodio citrato,

Come creare la soluzione di soda caustica:

Per creare una soluzione di soda caustica in acqua al 20% (percentuale calcolata in massa peso) bisogna aggiungere 20 grammi di soda caustica granulare in 80 grammi di acqua. Bisogna usare occhialini di protezione, guanti da chimico (possono andare bene anche quelli per lavare i piatti) e mascherina: la temperatura aumenterà sensibilmente durante la preparazione e il prodotto va mescolato mentre si aggiunge l’idrossido di sodio, in ambiente areato. Si aggiunge sempre l’idrossido di sodio all’acqua, mai il contrario e vanno usati contenitori idonei alle alte temperature, non metallici. In caso di ustione sciacquare la parte danneggiata con aceto (diluito con dell’acqua) o acqua e sapone (non sfregare ma bensì tamponare), non inalare, non riutilizzare i guanti. La soluzione finale raffreddata è stabile e può essere conservata in contenitori di plastica da laboratorio, sconsigliamo il vetro perché fragile, evitando così la rottura del flacone e la fuoriuscita della soluzione che avente ph molto alto è estremamente irritante.

La soluzione al 20% è la più apprezzata, ma ricordiamo che basta una soluzione al 5% in acqua distillata (o acqua a pH iniziale neutro) per raggiungere un pH di 14, questo tipo di soluzione è anche decisamente più sicura, anche se meno concentrata.

Conservazione:

La soluzione di soda caustica va conservata al riparo dall’aria e dai metalli perché contenenti ferro, non va quindi conservata in contenitori metallici (inoltre può essere corrosiva per alcuni di essi). Tende ad  assorbire il biossido di carbonio e formare quindi il carbonato di sodio (Na 2 CO 3 ), rovinandosi, va quindi conservata in un contenitore chiuso e sigillato, meno tempo possibile a contatto con l’aria.


flower tales - cosmetica naturale fai da te
flower tales - cosmetica naturale fai da te
COMMENTA - flower tales - cosmetica naturale fai da te TORNA SU - flower tales - cosmetica naturale fai da te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA SU - flower tales - cosmetica naturale fai da te

Warning: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.flowertales.it/home/wp-content/plugins/bmo-expo/classes/theGallery.php on line 136